capitalismi e interesse nazionale

il

Il Sole 24 ore oggi apre in prima pagina sull’Ilva di Taranto e ricorda l’importanza del capitalismo familiare in Italia e della sua industria manifatturiera. Giusto. Mi chiedo: se le famiglie imprenditoriali in Italia con le proprie industrie si arricchiscono, inquinano, evadono le tasse, (ci investono pochissimi soldi loro e moltissimi aiuti statali, quando non compiono vere e proprie operazioni in perdita ai danni delle suddette industrie e dei loro lavoratori) deturpano il territorio, fanno ammalare e poi morire i propri dipendenti, e tutti quelli che vivono per sfortuna lì vicino, chi o che cosa bisogna salvare? Se ti comporti così con i tuoi figli lo Stato te li toglie, puoi perdere la patria potestà, insomma te li espropriano. Se gestisci così la tua impresa lo Stato che fa? Perchè lasciano l’Ilva ai Riva e tengono sotto scacco un intero settore economico e i suoi lavoratori? Sì, se ne dovrebbe parlare ed è una vergogna.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...