come gira l’economia

(ANSA) ROMA, 13 OTT – Settembre, con oltre 350 milioni di euro, ha battuto il record storico di raccolta del gioco a distanza (on line), e ha confermato la ripresa della raccolta dopo il calo fisiologico dovuto alla pausa estiva. Sono i risultati resi noti oggi dai Monopoli di Stato, che sottolineano come sia le scommesse sportive, con l’avvio del nuovo campionato di calcio, sia i giochi di abilità, fanno segnare decisi margini di crescita. I due comparti da soli raccolgono, infatti, il 95.4% del mercato, con in record degli skill games (poker in particolare) che ha superato i 200 milioni di raccolta mensile (211.221.197,00). La raccolta ha superato quella di maggio 2009, si è attestata sui livelli di febbraio, comunque in forte aumento (quasi il triplo) rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, quando i giochi di abilità erano appena stati avviati. La raccolta complessiva ha fatto segnare un +29,4% rispetto al mese precedente e un +175,0% rispetto a settembre 2008. Sempre a settembre, sono stati raccolti a distanza il 7,9% di tutti i giochi pubblici (era il 3,4% a settembre 2008). Nei primi 9 mesi dell’anno sono stati giocati a distanza 2.642.528.034 euro (la raccolta complessiva di tutto il 2008 era stata pari a 1.484.351.425 euro). La raccolta di scommesse sportive on line continua a crescere in maniera sensibile (+56,1% rispetto al mese precedente, +30,7% rispetto a settembre 2008). La quota di scommesse sportive giocate on line rispetto a quelle giocate “a terra” tende ad attestarsi attorno al 31%. Dopo tre mesi consecutivi di calo della raccolta dei giochi di abilità, come previsto, a settembre si è assistito alla ripresa del gioco, tanto che questo mese presenta una media giornaliera di raccolta per la prima volta superiore ai 7 milioni di euro,quasi 600.000 euro in più rispetto al precedente mese record (maggio 2009). Questi dati fanno prefigurare, per i restanti mesi dell’anno in corso, un’ulteriore crescita della raccolta, indice di un mercato ancora in espansione. Passando ai restanti giochi a distanza, la raccolta di “Gratta e vinci” è stata pari a 6.462.262 euro (+24,3% rispetto al mese precedente, +2,4% rispetto a settembre 2008), mentre quella delle scommesse ippiche resa pressoché invariata, assestandosi sui 6.237.675 euro (+0,4% rispetto ad agosto, +8,7% rispetto a settembre dello scorso anno). Luglio ha segnato l’avvio della raccolta on line del superenalotto. Nonostante siano ancora pochissimi i concessionari abilitati alla rivendita, dopo il record di agosto, trainato dal jackpot, a settembre la raccolta è stata di 691.600 euro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...