il petauro e la crisi

C’è questo sito, e questo articolo su Corriere.it. A quanto pare è davvero trendy tenere in casa un topo/pipistrello volante.

E sì che le notizie di oggi, in casa nostra sono Alitalia, nell’economia che conta è il fallimento di Lehman Brothers, la banca americana che ha annunciato il licenziamento di 6000 dipendenti in Europa. La Lehman Brothers è la quarta banca di investimenti degli Stati Uniti. E’ andata in crisi soprattutto la filiale inglese. E Bush dopo aver benedetto il salvataggio di CityGroup, Bear Stearns, Freddie Mac e Fannie Mae, adesso è in conferenza stampa per spiegare al mondo perchè la patria del Capitalismo, si quello con la C. maiuscola, dopo aver visto Detroit, e quindi il mercato dell’auto, andare in crisi, dopo aver tentato di rimettere in circolo l’economia con lo sforzo bellico, decide di usare soldi pubblici per salvare i signori della bolla finanziaria. Vero è che alcune grandi banche stanno così facendo shopping sul fallimento dei cugini poveri. Ma non si può certo pretendere che il mondo si fermi. Un effetto domino che in Europa sta facendo muovere governi dietro la minaccia di fallimenti a catena e di licenziamenti. L’Inghilterra ne sa qualcosa, già dai tempi della nazionalizzazione della Northern Rock.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...