questione d’autorità

L’ex presidente dell’Authority per le Telecomunicazioni Enzo Cheli, ed i suoi collaboratori dell’Ufficio del Garante: Alfredo Meocci, Mario Lari, Alessandro Luciano, Paola Manacorda, Vincenzo Monaci, Antonio Pilati, Giuseppe Sangiorgi e Silvio Traversa, hanno fatto ricorso al Tar per la mancata corresponsione del Trattamento di Fine Rapporto. L’Autorità aveva stabilito, nel 2006, che ai propri componenti non spettano «i trattamenti di quiescenza e di previdenza», i giudici del Tar che «i componenti delle authority non sono dipendenti pubblici, ma funzionari onorari». Adesso ci sarà l’appello. (via Repubblica, pag. 19)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...